logo


Il premio “Nostalgia di Futuro”, ricorda Giovanni Giovannini, grande giornalista, storico presidente della FIEG (Federazione Italiana Editori Giornali). Un uomo che ha capito in anticipo su tutti la grande trasformazione che era aldilà da venire. Il suo slogan: le tecnologie cambiano non solo il modo di comunicare, ma la vita stessa dell’uomo è stato, ed è ancora, il concetto alla base di studi, ricerche, articoli giornalistici che aiutano ad anticipare il cambiamento per evitare fallimenti. La rivista Media Duemila creata da lui nel 1983 è la pubblicazione italiana più longeva dedicata alla trasformazione dall’informatica al digitale.
Il Premio è stato fondato dai suoi più stretti collaboratori, ai quali si sono aggiunti amici influenti e protagonisti della società. L’associazione Amici di Media Duemila sostenuta dall’Osservatorio TuttiMedia ed in collaborazione con la FIEG lo organizza ogni anno.
Lo scopo è far emergere e portare all’attenzione della pubblica opinione persone, enti, organizzazioni e società che abbiano dato un significativo contribuito all’innovazione nel mondo della comunicazione. Lo spazio giovani prevede un concorso riservato a neolaureati e per i giornalisti una sezione speciale.

Fondatori
Associazione Amici di Media Duemila – Giulio Anselmi – Giovanni Ciofalo – Corrado Corradi – Derrick de Kerckhove – Gianni Di Giovanni – Mario Frullone – Giampiero Gramaglia – Francesco Passerini Glazel – Gianni Letta – Stefano Mignanego – Mario Morcellini – Carlo Perrone – Cesare Protettì – Marisa Pinto Olori del Poggio – Maria Pia Rossignaud – Mario Ciancio Sanfilippo – Roberto Saracco – Sebastiano Sortino – Daniela Viglione – Vincenzo Maria Vita.

Comitato organizzatore edizione 2015
Consiglio TuttiMedia: Giorgia Abeltino (Google) – Enrico Bellini (Google)– Gian Paolo Balboni (Telecom Italia) – Laura Bononcini (Facebook) – Fabrizio Carotti (FIEG) – Marina Ceravolo (Rai Pubblicità) – Luigi Colombo (Publitalia ’80) – Daniela D’Aloisi (FUB) – Derrick de Kerckhove (Media Duemila già McLuhan Program) – Giovanna Maggioni (UPA) – Luigi Rocchi (Rai) – Franco Siddi (Presidente TuttiMedia) – Roberto Ferrari (Eni);
Giampiero Gramaglia – Maria Pia Rossignaud – Cesare Protettì e gli amici dell’anno di Media Duemila: Arrigo Levi – Carlo Malinconico – Luigi Nicolais – Giovanna Maggioni – Antonella Giulia Pizzaleo.

Giuria
La giuria è composta dai fondatori, dagli organizzatori e da tutti i vincitori del premio all’innovazione delle edizioni passate elencati di seguito. ENI (Marco Bardazzi e Roberto Ferrari) – Almaviva (Valeria Sandei) – Ansa (Luigi Contu) – Avvenire (Paolo Nusiner e Marco Tarquinio) – CNR (Amedeo Cesta) – EIT ICT Labs (Roberto Saracco) – Ferrero SPA (Raoul Romoli Venturi – Ambasciatore Francesco Paolo Fulci) – FIEG (Azzurra Caltagirone) – Fondazione Ugo Bordoni (Mario Frullone) – INPS (Guido Ceccarelli) – RAI  Strategie Tecnologiche (Luigi Rocchi) – Direzione RAI Teche (Roberto Rossetto).

VIII Edizione: Rassegna stampa

Quale passato nel nostro futuro? – Nostalgia di Futuro VIII edizione – Derrick de Kerckhove (consigliere scientifico Osservatorio TuttiMedia)

VII Edizione: Rassegna stampa

VI Edizione: Rassegna stampa

V edizione: Rassegna stampa prima parte   seconda parte

IV edizione: Rassegna stampa

III edizione: Rassegna stampa

II edizione: Rassegna stampa

I edizione: Rassegna stampa 

 

 

 

 

 

 

 

  • alt=