“Dall’Europa “illegale” all’Europa unita. Gustaw Herling Grudziński: l’uomo, lo scrittore, l’opera” è il tema della due-giorni di convegni che si snoderà tra Roma e Napoli nei primi del mese di dicembre.

Il Convegno di studi sullo scrittore e saggista polacco, morto nel 2000 nella cittadina partenopea, si terrà, infatti, il 1° e il 2 dicembre, prima a Roma e poi a Napoli. Lunedì 1° dicembre (ore 9 .30 – 13.00 /14.30 – 18.00) presso l’Accademia Polacca di Roma, vicolo Doria 2. Martedì 2 dicembre (ore 15.00 – 18.30) il convegno si sposta nella Sala degli Angeli dell’Università degli studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, in via Suor Orsola 10.