Outbrain, la piattaforma leader di recommendation dell’open web, ha annunciato la rinnovata partnership con ANSA, la prima Agenzia Italiana di informazione. Parte integrante del rinnovo, previsto fino al 2022, è l’adozione del formato ‘In Article Native’ di Outbrain da parte dell’Agenzia, parte del network di Editori Premium di Outbrain sin dal 2019.

L’adozione del nuovo formato ‘In Article Native’ di Outbrain va a integrare lo Smartfeed già utilizzato dall’Editore grazie al quale fruisce di un feed di contenuti di varia natura – inclusi contenuti editoriali, video e funzioni su tutti i dispositivi (desktop, tablet, mobile, AMP). Grazie all’integrazione di questi due formati di Outbrain, ANSA può personalizzare l’esperienza dell’utente, migliorando il suo engagement e i profitti delle properties digitali.

“Siamo lieti di questa riconferma da parte di un Editore di qualità riconosciuta come ANSA, che conferma la soddisfazione derivante dall’utilizzo delle nostre soluzioni” ha affermato Andrea Ceccoli, Head of Publishers di Outbrain Italia.

‘In Article Native’ rappresenta la soluzione di Outbrain adatta a soddisfare le esigenze di ANSA, e che consente di ospitare nel sito ANSA.it un numero superiore di campagne premium. Grazie ai suoi formati di forte impatto, ‘In Article Native’ consente di massimizzare gli RPM attraverso una positiva customer experience, il tutto in favore di una monetizzazione maggiore. Outbrain garantisce tassi di riempimento del 100% tramite Outbrain Amplify, con risultati premianti per gli inserzionisti.

“Outbrain ha customizzato i propri formati per ANSA per adeguarsi appieno al contesto di pubblicazione, dal profilo notoriamente istituzionale, secondo le linee editoriali indicate dall’Editore” ha precisato Giovanna Cellamare, Account manager del Publisher.

ANSA