giovedì, Maggio 28, 2020
Home Autori Articoli di Antonio Preto

Antonio Preto

4 ARTICOLI 0 Commenti
Nato a Valdagno il 30 aprile 1965, è Commissario dell'Agcom. Laureato a pieni voti in Giurisprudenza all’Università di Bologna, avvocato. Dal 1992 Consigliere parlamentare del Gruppo PPE al Parlamento europeo, responsabile della Commissione giuridica e mercato interno. Amministratore principale presso il Segretariato generale del Parlamento europeo, nel gennaio 2007 diventa team leader per le politiche interne dell’Unione europea nel Gabinetto del Presidente del Parlamento europeo Hans Gert Poettering e Consigliere per gli affari giuridici e legislativi del Presidente. Dal maggio 2008 è Capo di Gabinetto del Vicepresidente della Commissione europea, Antonio Tajani, responsabile per i trasporti nella Commissione Barroso I e poi responsabile per l’industria, l’imprenditoria, lo spazio e il turismo nella Commissione Barroso II. Dal marzo 2012 è consigliere del Segretario Generale del Parlamento europeo Klaus Welle, responsabile dell’agenda “Better regulation” e della riforma dello Statuto dei funzionari UE. Il 6 giugno 2012 viene eletto dal Senato con 94 voti Commissario dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. È membro anziano del Consiglio dell’Autorità. È stato membro della Commissione del Ministero della Giustizia per la riforma delle professioni intellettuali (Commissione “Vietti”). Ha svolto attività accademica presso atenei italiani e stranieri tra cui l’Università Bocconi, l’Università statale di Milano e l’Università di Padova. È docente in materia di aiuti di stato e politica industriale presso la Facoltà di Economia dell’Università di Bologna, Master in Law and Economics. È stato professore supplente di diritto commerciale europeo presso la Facoltà di Economia di Tor Vergata e nel 2000 visiting professor di diritto comunitario e diritto internazionale dell’economia presso l’Università Malaya di Kuala Lumpur (Malaysia). È stato collaboratore ed editorialista de Il Sole24ore e Italia Oggi in materia di diritto UE e di altri quotidiani tra i quali Il Foglio, Il Riformista e Il Giornale di Vicenza. È membro della redazione delle seguenti riviste: "Rivista amministrativa degli appalti", "Contratto e Impresa/Europa", "Rivista di diritto societario". È autore di numerose pubblicazioni in materia di diritto europeo dell’economia e diritto istituzionale.