Dal blog di Roberto Saracco

C’era della magia implicita nel chiedere allo specchio chi era la donna più bella del regno, ma noi, da bambini, lo prendevamo come una domanda perfettamente naturale da chiedere a uno specchio. Mentre crescevamo, la magia era persa e la domanda non aveva molto senso al di fuori di una favola.

Tuttavia l’Intelligenza Artificiale può intervenire per ripristinare la magia.

Un’applicazione basata sull’intelligenza artificiale, Beauty_Gan, sviluppata da due studi di design, Selam X a Berlino e ART404 a New York, può utilizzare decine di migliaia di immagini per apprendere cosa sia la bellezza in un determinato contesto e quindi creare immagini conformi a quel criterio di bellezza.

Hanno testato l’algoritmo su Kylie Jenner, un noto influencer – vedi la sua foto in basso – che aveva il record di “mi piace” su una foto (oltre 17 milioni …).

Kylie è più di un influencer che in un modo orienta l’immaginazione su ciò che la bellezza deve essere, ha anche una linea di cosmetici che sfrutta la sua presenza sul web. Il settore della bellezza è un gigantesco business da 400 miliardi di dollari l’anno e lo sviluppo di applicazioni in grado di orientare le preferenze dei consumatori in quell’area è estremamente interessante.

Da qui l’algoritmo Beauty_Gan. È stato formato su 17 migliaia di immagini di ciò che le persone riconoscono per essere belle facce e trucco, e può vagare nel cyberspazio per abbinare prodotti cosmetici che potrebbero adattarsi a una certa persona.

Immagina: la tua faccia viene analizzata dall’algoritmo Beauty_Gan che ti proporrà un numero di make up per abbellire il tuo look.

Scegli quello che ti piace di più e il software ti dirà i cosmetici specifici (e come applicarli) per rendere il tuo volto simile a quello creato da Beauty_Gan.

Ciò che mi colpisce è che ora siamo in grado di avere un software in grado di apprendere ciò che percepiamo come bello, qualcosa che non sarei in grado di spiegare a parole. Saresti in grado di dire ad un altro essere umano ciò che consideri un volto bellissimo e pensi che quella persona sarebbe in grado di creare immagini che si adattino al tuo gusto in base alla tua descrizione di ciò che la bellezza è per te?

In un certo senso comincio a pensare che l’intelligenza artificiale sia andata oltre il superamento del test di Turing … Ora, personalmente, mi piace il vero Kylie meglio di quello creato da Beauty_Gan ma non è questo il punto …