Agcom fine di un settennato. Marcello Cardani propone la sua relazione d’Addio alla autorithy che è sempre nell’occhio del ciclone. Parla polarizzazione nella formazione dell’opinione pubblica e di disinformazione quali possibili vere strategie. Ricorda che l’informazione è un bene pubblico ma i numeri fotografano l’oggi.

I colossi mondiali di Internet crescono senza freno, con entrate pubblicitarie che si moltiplicano a ritmo esponenziale. Angelo Cardani – nella sua ultima Relazione alle Camere come presidente dell’Agcom – sottolinea che le  piattaforme digitali aumentano “i loro ricavi a doppia cifra da molti anni avviandosi a valicare, in termini di valore, i 3 miliardi di euro”

ll settore editoriale ha proseguito una fase di vero e proprio declino strutturale con un calo generalizzato di valore economico (-40%), investimenti, occupazione, ricavi”, sottolinea Cardani. Un indicatore economico in crescita, “riguarda il mercato della raccolta della pubblicità online, le cui risorse sono passate dai 1407 milioni del 2011 agli oltre 2700 milioni del 2018 (+93%)”.

Visualizza relazione completa