Venerdì 30 giugno si è concluso, con la discussione dei project work e la consegna dei diplomi, il Corso UPA di Alta Formazione 2017 ‘Comunicazione d’Azienda nella network society’ a cui hanno partecipato 16 brillanti laureati che, per la maggior parte, hanno già avuto esperienze in importanti realtà aziendali.
‘Nuove strategie di comunicazione integrata verso un consumatore iperconnesso’, questo il fil rouge del percorso formativo di quest’anno che grazie a docenti di alto livello provenienti dal mondo accademico e aziendale ha fornito agli studenti i giusti strumenti per affrontare con consapevolezza la gestione di un sistema integrato di comunicazione fondato su un mix complesso e articolato di diverse piattaforme.

Durante il Corso ampio spazio è stato dedicato alla realizzazione dei project work, che in questa edizione hanno visto il coinvolgimento diretto e attivo di Microsoft, Moleskine e Samsung.

I progetti sono stati presentati alle aziende e valutati da una commissione di esperti secondo quattro parametri: esposizione del progetto, analisi strategica, soluzioni progettuali, creatività della comunicazione. Il livello di tutti i progetti è stato molto alto e ad aggiudicarsi il titolo di ‘Best Project of the year’ è stato il lavoro realizzato per Microsoft, che ha chiesto agli studenti di accompagnare una squadra calcistica di serie A nella sua digital transformation, in particolare guidandola nel passaggio da un modello di business lineare ad un modello ‘a piattaforma’.

“Ogni anno importanti aziende consegnano ai giovani studenti del Corso UPA di Alta Formazione dei brief reali, assistono alla presentazione finale dei progetti e a volte offrono ai ragazzi l’opportunità di presentare il loro lavoro direttamente presso le loro sedi, cogliendone degli spunti interessanti – commenta Giovanna Maggioni, direttore generale UPA -. Quello che si crea è uno scambio virtuoso, di cui UPA è molto orgogliosa. Dai project work emerge da un lato l’ingenuità tipica dei giovani che non hanno ancora una totale dimestichezza con le dinamiche di mercato, ma dall’altra una forte innovazione e idee concrete e sviluppabili, da cui le aziende traggono spunti”.

UPA da sempre considera centrale sia il costante aggiornamento dei manager delle Aziende Associate sia la formazione dei giovani interessati ad intraprendere una carriera nel marketing e nella comunicazione. Attraverso il Comitato UPA Formazione, ha voluto investire nella formazione di giovani laureati di talento.

Il Comitato – a cui aderiscono importanti aziende quali Assicurazioni Generali, Ferrero, Intesa Sanpaolo, Lavazza e protagonisti di primissimo piano del mondo della comunicazione come Auditel, Google, IGP Decaux, LA7, Mediamond, Nielsen, OPQ, Piemme, Publitalia, Rai Pubblicità, RTL102,5 – si pone l’obiettivo di fornire le conoscenze e gli strumenti utili per sviluppare le competenze, le esperienze e le capacità dei professionisti della comunicazione e di facilitare l’incontro di giovani laureati di talento con il mondo del lavoro.
In continua innovazione e costantemente aggiornato alle dinamiche del mercato, il corso è arrivato alla sua 28° edizione.

Corso UPA di Alta Formazione 2017