microsoft
microsoft

“Digitali per crescere” è la nuova iniziativa Microsoft per aiutare le PMI a intraprendere un percorso d’innovazione e i giovani ad acquisire competenze professionali in linea con gli attuali trend tecnologici. In partnership con le principali Università e sostenuta dal Ministero dell’Istruzione, dello Sviluppo economico, Unioncamere, gruppo Poste Italiane, e partner tecnologici tra cui Intel. Ruolo fondamentale anche quello dei numerosi IT provider tra cui Acer, Asus, HP, Lenovo, Nokia, Panasonic, Sony, Toshiba, e 27.000 operatori italiani parte dell’ecosistema di Partner Microsoft, che offriranno alle aziende e ai giovani le loro soluzioni e la loro consulenza strategica.
L’obiettivo consiste nel raggiungere un milione di aziende e 200.000 ragazzi in tutta Italia. Grazie a un investimento in comunicazione, formazione e supporto ai partner, in questo primo anno verranno sviluppati progetti concreti in 13 Regioni d’Italia con l’obiettivo di coinvolgere direttamente 300.000 aziende. Accedendo alla nuova piattaforma digitale le PMI e giovani potranno interagire con gli esperti e i Partner Microsoft e usufruire di strumenti come il check-up digitale della propria impresa e la formazione virtuale, per accrescere le competenze digitali o creare la propria startup.
A tal fine verranno aperti in tutta Italia Laboratori di Esperienza Digitale, per favorire la formazione e la digitalizzazione di PMI e giovani, in un’ottica di collaborazione pubblico-privato, per offrire formazione gratuita sulle nuove tecnologie. “Digitali per crescere nasce come progetto a più voci attraverso la collaborazione tra attori pubblici e privati. Intende promuovere su tutto il territorio italiano una cultura dell’innovazione funzionale a un vera ripresa”, ha dichiarato Carlo Purassanta, Amministratore Delegato di Microsoft Italia. “I nuovi Laboratori di Esperienza Digitale si propongono quali luoghi d’incontro e di condivisione per far decollare l’innovazione sul territorio, consentendo a PMI e giovani di toccare con mano il valore strategico delle nuove tecnologie e del Cloud Computing, strumenti di crescita democratica per qualsiasi tipo di azienda”.
Il primo LED ha già aperto a Torino, in collaborazione con l’Istituto Superiore Mario Boella e il Politecnico di Torino e nei prossimi mesi Microsoft inaugurerà anche i laboratori di Milano, Roma, Napoli, Padova, Bari, Pisa e di altre città del Nord, del Centro e del Sud Italia.