La Giornata dell’Europa è il 9 maggio: celebra l’anniversario della firma della dichiarazione Schuman del 9 maggio 1950. Noi di TuttiMedia ci ritroviamo, poco dopo, il 27 maggio presso la sede della Rappresentanza della Commissione Europea a Roma per discutere di: “#Disinformazione #Democrazia #Elezioni”.

Saremo a pochi giorni dal voto europeo “è il momento in cui scegliamo chi ci rappresenta, chi farà le leggi e chi controllerà il bilancio europeo –  ha sottolineato  Carlo Corazza (Capo ufficio del Parlamento Europeo in Italia) l’anno scorso in occasione dell’incontro con le scuole di giornalismo romane.

Antonio Parenti (Capo della Rappresentanza della Commissione Europea a Roma) nello stesso seminario ha evidenziato l’importanza della ricerca delle fonti utili a criticare e sostenere il dibattito in un Europa che deve rimanere quella che è aperta e democratica.

Solo pochi giorni fa il Parlamento Europeo ha chiesto alla leadership dell’Unione e agli Stati membri di contrastare con urgenza i tentativi di ingerenza della Russia di Vladimir Putin,  proprio in vista delle prossime elezioni europee. Il parlamento ha approvato una risoluzione non legislativa nell’ultimo giorno dell’ultima plenaria della legislatura a Strasburgo, con una maggioranza schiacciante (429 voti a favore, 27 contrari e 48 astensioni).

La prima edizione dell’indagine “Giovani e fake news” realizzata da YouTrend in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea ha messo in luce le differenze più significative tra giovani e adulti sulla percezione dell’Unione europea e delle narrazioni false o fuorvianti che la riguardano. I dati raccolti dimostrano che i giovani sono meno propensi a credere alle fake news sull’Unione Europea.

Con l’avvicinarsi delle elezioni europee, abbiamo fortemente voluto questo progetto per comprendere quanto le fake news che riguardano l’UE facciano breccia tra i giovani e se implicano una distorsione nella loro idea di Europa” ha dichiarato Alessandra Marino, portavoce della Commissione Europea in Italia.

 

Articolo precedenteAccordo OpenAi Financial Times: Formazione affidabile per IAG
Articolo successivoMaria Anna Fanelli (SGD): “Insieme si può… costruiamo il futuro con rispetto della tradizione”