Promuovere ed incentivare la lettura dei giornali favorendo lo sviluppo e la diffusione dell’informazione: è questo l’obiettivo della collaborazione tra la FIEG (Federazione Editori Giornali) e il programma radiofonico di RAI Radio2 Caterpillar am.

Una convergenza che dimostra l’attualità della visione di Giovanni Giovannini, storico Presidente FIEG che ogni anno viene ricordato con il Premio “Nostalgia di Futuro”: 24 ottobre FIEG. Il bando ed ogni dettaglio sul sito di Media Duemila.

Dal prossimo 16 settembre, dal lunedì al venerdì e per 194 puntate, dalle 10 alle 11 del mattino, la trasmissione “Caterpillar am – La Sfida” chiederà ad ospiti di rispondere a domande sulle notizie tratte dalle prime pagine di quotidiani, magazine, settimanali e mensili. Un modo concreto per diffondere la consapevolezza che grazie ai giornali si forma una coscienza critica dei fatti del mondo.

Gli ospiti riceveranno un abbonamento a una testata, nazionale o locale, quotidiana o periodica, in formato cartaceo o digitale.

Il Presidente della FIEG, Giulio Anselmi, ha espresso grande soddisfazione per l’iniziativa: “L’incontro tra radio e giornali costituisce un esempio di efficace integrazione tra media diversi per la promozione della lettura e dell’informazione. Un modello di collaborazione che conferma l’importanza e la centralità del giornale quale strumento di diffusione delle notizie e di approfondimento. Nel corso dei prossimi mesi, gli ascoltatori di RAI Radio2 avranno la possibilità di conoscere più da vicino il panorama dell’informazione giornalistica italiana: un mondo vivo, plurale e di qualità che li spingerà a scoprire, o a riscoprire, il piacere della lettura”.