“Gli editori della Fieg chiedono di poter partecipare ai tavoli convocati dal Ministero del Lavoro sull’eventuale ampliamento degli iscritti all’Inpgi”.
È la richiesta che il Presidente della Fieg, Andrea Riffeser Monti, ha avanzato in una lettera inviata a Claudio Durigon, Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
“Il progetto di ampliamento degli iscritti dell’Inpgi, con l’estensione ai “comunicatori”, interessa infatti direttamente anche le aziende editoriali. Sarebbe utile – conclude Riffeser – poter offrire il contributo degli editori italiani alla discussione sulla cassa di previdenza dei giornalisti italiani”.