Eccoci, una nuova edizione del premio “Nostalgia di Futuro” per ricordare qualcuno Giovanni Giovannini, un uomo che è riuscito a sopravvivere a se stesso. La sua battaglia culturale sulla necessità di promuovere e sostenere la diffusione della conoscenza e soprattutto dei nuovi scenari proposti dalle nuove tecnologie dell’era dell’informazione è documentata in 279 numeri di Media Duemila. La forza del suo pensiero è evidente e lo sarà ancora di più il prossimo 25 novembre, quando conto in tanti, come del resto l’anno scorso e l’anno prima, saranno presenti  alla Fieg a testimonianza che la cultura è concreta prassi di contatto fra chi sa e chi non sa.

Due neo laureati avranno la possibilità di frequentare due prestigiose redazioni: quella dell’agenzia Agi e quella de La Stampa.  Il lavoro di giovani ricercatori sarà evidenziato con la targa del premio 2010, e quest’anno avremo l’onore di  assegnare anche una targa del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

In più ma non ultimo questo incontro sarà dedicato ai diritti d’autore nell’era di Internet con tanti protagonisti dei vari settori coinvolti.