logo


Abbiamo bisogno di un nuovo equilibrio perché la persona fisica è sempre di più trascurata nelle sue rappresentazioni digitali (i profili creati  nel digitale ad uso e consumo dell’impresa per le sue necessità ne sono un esempio, vedi la profilazione delle tue ricerche su Google). Persona reale e persone digitale vogliono e devono vivere in un ambiente equilibrato. La maturazione di Internet significa stabilire un rapporto trasparente tra la persona fisica e le persone digitale.  L’informazione e dunque il mondo dell’editoria gioca un ruolo determinante in questo contesto. Ne parleremo il 28 alla FIEG ore 16, non mancate.

Evitare l’ossessione della trasparenza. Il Redditest  sembra proprio andare in questa direzione. Lo abbiamo provato. Noi abbiamo guadagnato il bollino verde. E mentre rispondiamo immaginiamo l’Italia divisa così com’è fra gli onesti che certo non hanno bisogno di nessun software e il tipo batman della ciociaria. Lo immaginate a fare il Redditest?
E poi il continuo sottolineare che il software non nasconde cookies che inviano dati da qualche parte, induce a pensare al contrario soprattutto in un contesto come quello italiano dove la percentuale delle persone che usa abitualmente la carte di credito è bassa perché la gente non si fida…

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •