Conai – Consorzio Nazionale Imballi, con il progetto “Ciak, si gira, azione! Riciclare” realizzato da Agenzia Giffoni Innovation Hub in collaborazione con Incoerenze, si è aggiudicato quest’anno l’InspiringPR Award, il Premio FERPI (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana) alla migliore campagna o azione di relazioni pubbliche dell’anno.

La consegna del premio, svoltasi sabato durante l’ottava edizione di InspiringPR, il Festival Nazionale delle Relazioni Pubbliche, si è tenuta presso la Scuola Grande San Giovanni Evangelista a Venezia. L’evento è stato organizzato da FERPI Triveneto.

Conai ha realizzato una campagna integrata di Relazioni Pubbliche, Formazione e Comunicazione che racconta alla Gen Z, con il linguaggio tipico di questa generazione, le particolari tematiche dell’economia circolare e della sostenibilità, con uno sguardo approfondito dedicato agli imballaggi e al riciclo.

Ha ritirato il premio Nicola Sapio per Giffoni. Sul palco a consegnarlo Rossella Sobrero, Presidente FERPI, e Filippo Nani, Delegato FERPI Triveneto.

Al secondo posto sul podio dell’Award premiato il progetto “Economia Circolare e Comunità. La Filippa” di Amapola – Talking Sustainability in collaborazione con Paroledavendere: una campagna che, quasi per sfida, ha come soggetto una discarica che è stata riprogettata e ripensata in un concetto di rinascita a favore del territorio, della comunità e del modo di concepire i rifiuti stessi. Il premio è stato consegnato a Sergio Vazzoler e Giulia Devani di Amapola dal Presidente del Comitato Scientifico di InspiringPR Bruno Mastroianni.

Il terzo Premio è stato assegnato alla campagna “Gobeyond” di Sisal Spa e Agenzia IMILLE, per la capacità di incoraggiare i giovani a credere nelle loro idee, dando visibilità alle storie di successo di chi ce l’ha fatta. Ha ritirato il premio Davide Orfanelli, Innovation Expert e project Manager di Sisal, consegnato da Luigi Irione CEO & Founder di Genuina, un Hub per sviluppare e valorizzare il capitale umano nelle aziende, che ha ideato e realizzato i premi personalizzati.

Durante la giornata è stato consegnato anche il Premio “È il digitale, bellezza!”, fortemente voluto da  FERPI Triveneto per ricordare Adriana Ripandelli, donna rivoluzionaria che tra le prime ha creduto nella rivoluzione digitale e che fu Chief Operating Officer di Mindshare.

Quest’anno il premio è stato assegnato a Federica Nicolamarino, studentessa di Studi Internazionali di Roma UNINT al Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management Internazionale.

La vincitrice ha conquistato la giuria con il suo elaborato in cui analizza la loyalty nel contesto digitale, al fine di individuarne le strategie e gli aspetti che la determinano; il tutto correlato da un’analisi di un colosso mondiale quale Amazon.

Il premio è stato consegnato dal marito di Adriana Ripandelli Alessandro Sattanino con la sorella, la giornalista Mariolina Sattanino, alla presenza di Roberto Binaghi, chairman e ceo di Mindshare, e di Decio Ripandelli.

“Questa ottava edizione di InspiringPR ha riscosso un successo che è andato oltre le nostre previsioni, anche e soprattutto grazie al tema scelto quest’anno, la gentilezza. Un asset immateriale che è anche un valore avvertito come imprescindibile dal mondo della comunicazione (e non solo) per orientare i rapporti a tutti i livelli – sottolinea Filippo Nani, Delegato di FERPI Triveneto –. È stata un’edizione ricchissima di spunti e riflessioni, che ci ha permesso ancora una volta di riunire la comunità delle Relazioni Pubbliche a Venezia e di mettere in circolo idee piene di ispirazione che, speriamo, possano dare buoni frutti a livello professionale, relazionale e umano”.

Sul palco della Scuola Grande di San Giovanni Evangelista si sono avvicendati: Giovanni Albano, direttore del Dipartimento Anestesia e Terapia intensiva degli ospedali Humanitas Gavazzeni e Castelli di Bergamo; Annamaria Anelli, business writer, formatrice e consulente; Ivana Calabrese, studentessa; Giorgio Cattaneo, CEO e fondatore di MY PR; Daniel Lumera, biologo naturalista, autore bestseller e riferimento internazionale nell’area delle scienze del benessere, della qualità della vita e nella pratica della meditazione; Giorgia Madonno, artista; Francesco Pozzi, Co- fondatore di aBetterPlace e docente universitario; Emma Ursich, Group Head of corporate identity di Generali e segretario generale Fondazione Generali The Human Safety Net; Giampietro Vecchiato, docente universitario ed esperto di comunicazione per le organizzazioni.

Main sponsor di InspiringPR: Banca Ifis.

Sponsor: Alfasigma, BAT, Coca Cola Italia, Generali, MY PR.

Media Partner: Corriere del Veneto, Venezia da Vivere, Wired.

Social media partner: CommtoAction, Digital Coach.

Partner tecnici: Amarelli, Aperol, Caseificio Sociale Ponte di Barbarano, Congusto, Consorzio Tutela Soave, Domini Veneti, Genuina Hub, Lavazza, Riso Melotti, Villa Piva.

Informazioni per la stampa:

Yuri Calliandro

+39 349 433 2873

press@inspiringpr.it

FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana – rappresenta da 50 anni in Italia i professionisti della comunicazione e delle Relazioni Pubbliche, persone che ogni giorno fanno della comunicazione un mestiere, tema di ricerca, studio e insegnamento. FERPI è impegnata per valorizzare la professione dei comunicatori presso i pubblici di riferimento, supportare la crescita professionale dei soci con la formazione, offrire un aggiornamento costante grazie anche al confronto internazionale, promuovere la cultura della sostenibilità.