In occasione dell’8 marzo, l’associazione Mind The Gaps (presieduta da Francesca Meloro) in collaborazione con il Dipartimento di Informatica dell’Università di Salerno e Wikimedia Italia, organizza una maratona di scrittura al femminile.

L’edit-a-thon – che si terrà venerdì 8 marzo 2019 dalle 14,30 al Dipartimento di Informatica di UniSa – aderisce alla campagna internazionale “Art+Feminism 2019”: giunta alla sesta edizione, la campagna “Art+Feminism” ha lo scopo di colmare il divario “di genere” presente anche su Wikipedia, la più grande enciclopedia libera online: le donne sono sotto-rappresentate, sia come numero di voci enciclopediche sia come numero di persone attive come contributor, cioè come autori e autrici.

Pertanto, in occasione della maratona di scrittura, chi prenderà parte all’evento potrà dare un contributo reale, cimentandosi nella scrittura di biografie delle attiviste premiate con l’International Women of Courage Award (Premio internazionale donne coraggiose).

A chi partecipa i wikipediani esperti aiutano a creare il profilo Wikipedia, a conoscerne le regole di utilizzo e i criteri di scrittura, a sviluppare collettivamente i contenuti nella pagina delle prove di Wikipedia. La partecipazione è gratuita e aperta a chiunque: donne, uomini, esperti e profani!

Ovviamente è possibile partecipare all’edita-a-thon anche da remoto, per chi fosse già utente della piattaforma.

Prenotazioni: https://artandfeminism2019salerno.eventbrite.it

Informazioni: https://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Raduni/Art_and_Feminism_2019_Salerno

https://www.wikimedia.it/donne-coraggiose-wikipedia-uniniziativa-salerno-l8-marzo/

http://bit.ly/art_feminism_2019_Salerno