Camera e Senato hanno eletto i 4 membri del nuovo CdA Rai di loro competenza. Nello specifico, il Senato ha eletto Igor De Biasio e Alessandro Di Majo come componenti del nuovo board, la Camera ha eletto Francesca Bria e Simona Agnes.

A Palazzo Madama il consigliere uscente Igor De Biasio è stato riconfermato, con l’appoggio determinante di Lega e Forza Italia, con 102 voti, mentre Di Majo, classe 1968, avvocato e docente portato da Pd e Movimento 5 stelle, ha totalizzato 78 preferenze (sulle 113 che però erano a disposizione dei due partiti).

De Biasio, classe 1977, oltre alla recente esperienza nel CdA Rai per la quale è stato riconfermato, ha un passato come dirigente in Philips S.p.A. e come Direttore commerciale di Europa, Africa e Medio Oriente per Moleskine. Di Majo, classe 1968, avvocato e docente, è nel Comitato Scientifico dell’Istituto Giuridico dello Spettacolo e dell’Informazione presso l’Anica dal 2011.

Alla Camera, invece, l’economista romana Francesca Bria (già assessore all’innovazione tecnologica di Barcellona dal 2016 al 2019), ha ottenuto 162 voti con l’apprezzamento del Pd, mentre Simona Agnes, figlia dell’ex DG Rai e direttore del Tg3 Biagio ha conquistato 161 preferenze, con il sostegno di Forza Italia.