Anche quest’anno l’Osservatorio TuttiMedia ha raccolto in pieno l’eredità della battaglia culturale di Giovanni Giovannini, che è composto da persone, aziende, associazioni, partecipanti attivi della transizione digitale che ci avvolge da 40 anni, gli anni appunto di Media Duemila, nata nel 1983, stesso anno di Internet. La rivista ha anticipato i cambiamenti indotti dal digitale e ne racconta le realizzazioni. Questa edizione di Nostalgia di Futuro celebra il compleanno di Media Duemila e premia coloro che sono protagonisti del cambiamento. Giovannini, da presidente FIEG, ha fondato Media Duemila e l’Osservatorio TuttiMedia e ne è stato l’animatore per 25 anni. Nel 2008 Derrick de Kerckhove ne ha raccolto il testimone, meno politico, più intellettuale, è riuscito con i soci a fare dell’. Siamo un team, siamo qui a testimoniarlo proprio al momento giusto perché è di qualche giorno l’accordo fra Consiglio e parlamento europeo sull’AI. Il caso o forse il destino ci ha riunito al momento giusto per celebrare, ancora una volta, l’attualità di chi come Giovannini alla fine degli anni ’90 diceva: “… siamo noi cittadini che dobbiamo capire cosa sta avvenendo e come stiamo per vivere nel giro non di decenni ma di bienni. Io, sto decisamente dalla parte di chi sperimenta e non dalla parte di chi ci mette in guardia dai pericoli. Non aspettiamo: agiamo, creiamo, organizziamo la creatività, realizziamo idee, organizziamo informazioni in tutti i modi possibili offerti oggi dalla tecnologia, lo abbiamo fatto finora, sta a noi fare in modo che lo sia anche domani”.

Noi di TuttiMedia continuiamo a seguire la transizione digitale. All’anno prossimo!

Articolo precedente40 anni di diluvio digitale e di Media Duemila che lo segue passo dopo passo
Articolo successivo#Pluralismo #Regole #Copyright #Giornalismo nell’era dell’Intelligenza Artificiale Generativa
Ha conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della Tuscia e si è specializzata in Editoria e Giornalismo presso l'Università LUMSA di Roma. Attualmente lavora per TuttiMedia/Media Duemila.