Difficile camminare oggi per una città, museo, aeroporto, università e non incrociare con lo sguardo una sorgente luminosa che proietti un’immagine o un video sul nostro cammino: per lo piu’ messaggi pubblicitari, certo, ma spesso anche filmati tutorial che ci indicano quale treno o aereo prendere, fino a proiezioni di grandi eventi in diretta.
La tecnologia avanza ad un ritmo incalzante e consente di creare dispositivi sempre più sofisticati, versatili, interattivi e in grado di integrarsi con nuove forme al contesto che li accoglie.
Panasonic è protagonista in questo processo, con l’offerta di un’ampia gamma di prodotti in continua evoluzione: da qui la scelta di organizzare una serie di roadshow tra ottobre e dicembre 2017, dal Portogallo alla Norvegia, per offrire la possibilità ai propri clienti business di toccare con mano le innovazioni più recenti nei settori intrattenimento live, musei, istruzione superiore e retail.
La tappa italiana si è svolta a Milano per due giornate, il 25 e 26 ottobre, nel caratteristico Spazio Campari di Sesto San Giovanni.
All’interno dell’ampia area adibita alle demo ci hanno colpito soprattutto i nuovi proiettori a laser, dal design compatto, silenziosi e con risoluzione fino a 4K+.
Il modello PT-RQ13K sorprende per le sue dimensioni contenute e la qualità delle immagini, con una risoluzione fino a 5120×3200 pixels. La possibilità di proiettare in posizione verticale, orizzontale e inclinata a 360°, su superfici curve o sferiche lo rendono uno strumento estremamente versatile.
Il modello PT-RZ31K, in grado di sviluppare una luminosità di 31,000 lm e compatibile con la tecnologia 3D, è pensato per i grandi eventi e permette di realizzare show dal vivo ed eventi di mapping spettacolari, con una riproduzione fluida dei movimenti grazie al 120 Hz Real Motion Processor. In effetti, le clip demo che ci scorrono davanti agli occhi appaiono estremamente dettagliate e realistiche e la sensazione immersiva data dal grande formato della proiezione è molto coinvolgente.
In un’epoca in cui le aziende e i professionisti sfruttano sempre più le possibilità offerte dalla banda larga per comunicare tra loro, risulta molto interessante il corner dedicato a un nuovo sistema per videoconferenze HD: l’HDVC. Una soluzione integrata per sala riunioni, che assicura una qualità video e audio di qualità superiore, connettività fino a 24 siti e compatibilità Multi-Device, essendo fruibile su dispositivi Windows/iOS/Android.
Panasonic presenta poi la tecnologia LinkRay, che definisce rivoluzionaria: viene utilizzato un fascio di luce a LED per consentire l’invio di contenuti digitali ai dispositivi mobili su cui è installata un’apposita app. Basta rivolgere lo smartphone al trasmettitore installato su appositi display, insegne e sorgenti di luce per ricevere le informazioni desiderate.
Supporterà, ad esempio, i viaggiatori di ogni lingua alla ricerca delle coordinate del viaggio tra aeroporti, stazioni ferroviarie e fermate del bus; i visitatori di mostre e musei in cerca di più notizie e dettagli sul percorso visitato; gli amanti dello shopping davanti ad una vetrina adesso interattiva e che proporrà offerte dedicate e maggiori particolari sul prodotto: insomma, un vero sistema di marketing 1-2-1 innovativo ed immediato.