Francesco Profumo (Presidente FBK) è stato uno dei  protagonisti dell’incontro che l’Osservatorio TuttiMedia ha organizzato alla Camera dei Deputati con EIT Digital e Media Duemila, media partner

Riportiamo un estratto del suo intervento.

“Il  mondo è cambiato. Durante la giornata di orientamento universitario, nel 2009, lanciammo un corso, all’interno di ingegneria gestionale sulla nuova imprenditorialità. Su tremila studenti, quell’anno si iscrissero in trenta, l’anno dopo in trecento, l’anno dopo in cinquecento. Questo significa che il paese è più pronto di quello che ci raccontano i media. Se andate nelle scuole troverete un mondo diverso e vorrei che i media s’impegnassero nel raccontarlo. Sul tema delle stampanti 3D, se non sbaglio, il costo varia fra 500 e 1000 euro. Comprandone una per scuola potremmo dotare, semplicissimamente, le nostre scuole di uno strumento fondamentale per lo sviluppo della conoscenza dell’innovazione e dell’artigianato digitale.

La Fondazione che presiedo, sempre attenta allo sviluppo tecnologico, ha stretto un accordo col MIT di Boston per trovare soluzioni applicabili alla Pubblica Amministrazione per l’utilizzo dei Big Data, utilissimi per gestire i servizi al cittadino. Si tratta di un fenomeno irreversibile in tutto il mondo è forse dunque il caso d’introdurla anche in Italia”.

alt= "Profumo"