Speciali dispositivi pensati per resistere alle situazioni più estreme: parliamo dei nuovi rugged tablet. Robusti compagni di lavoro che saranno al centro di Smau, la grande manifestazione dedicata alle innovazioni che si svolgerà a Milano dal 24 al 26 ottobre. Particolare attenzione sarà dedicata ad Axone Nemo, il nuovo rugged tablet, creato e prodotto in Italia dall’azienda veneta Texa, che si rivolge a tutti i professionisti che cercano affidabilità e robustezza in un tablet. Si tratta di una soluzione rugged mobile interconnessa in grado di operare in nuovi, molteplici ambiti, dall’edilizia al medicale, sviluppata in collaborazione con Intel e Microsoft.

Sempre a Smau farà la sua comparsa il nuovo Global Cloud Data Center di Aruba, una struttura di oltre 200mila mq, completamente ecologica e dotata delle più moderne tecnologie. Il data center è stato realizzato per offrire i massimi standard di sicurezza e prestazioni e garantire il massimo livello possibile di efficienza energetica, non solo per ridurre il più possibile l’impatto sull’ambiente, ma anche per assicurare qualità e convenienza dei servizi.

Smau dedicherà ampio spazio anche all’Ict con ben 250 workshop sui principali trend del momento, dall’utilizzo dei social media per il business al marketing digitale e ancora, Big Data, Iot, Artificial Intelligence, fino ad un programma di Smau Live Show dove conoscere e farsi ispirare dalle esperienze di innovazione di altre aziende del settore. Nell’ambito del programma ItaliaRestartsUp, infatti, è previsto un percorso articolato, con la presenza di investitori, imprese e multinazionali provenienti da più di 30 Paesi per incontrare, attraverso momenti di matching one-to-one e di speed pitching, startup, imprese innovative, incubatori, acceleratori e agenzie regionali per l’innovazione. Accanto agli investitori internazionali ci saranno quest’anno anche le aziende estere, interessate ad interfacciarsi con l’offerta di innovazione.

Rugged tablet