logo


L’aggiornamento settimanale è dedicato a Wikileaks non perché ci siano altre cronache da aggiungere a quanto detto e scritto in queste ultime settimane, ma per invitare i lettori ad approfondire un fenomeno che è certamente parte del mondo moderno, ne è probabilmente diretta conseguenza. In più parlare del fenomeno WikiLeaks significa parlare di nuove prospettive che incidono sul mondo in cui il bene più prezioso è immateriale: l’informazione.

Il prossimo numero cartaceo della rivista sarà dedicato ai “Diritti di Autore ai tempi di Internet”,  dunque in perfetta sintonia. Negli articoli  della newsletter il denominatore comune è legato ad un nuovo tipo di società dove il denaro non è più protagonista .

Tecnologia, diritti e doveri nell’era dell’informazione saranno i temi ricorrenti per il 2011, intanto   invito tutti voi a inviarci pareri per aiutarci ad immaginare il futuro. Cosa succederà su Internet fra un anno, cinque o venti? Difficile, direi impossibile dare una risposta coerente che non rischia di essere smentita nei prossimi sei mesi, ma non per questo non dobbiamo provare a proporre una possibile storia di successo per il 2011 o il 2012.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!