Enrica Amaturo presidente dell’AIS (Associazione italiana sociologia) e docente della Federico Secondo dichiara al Corriere della Sera che sociologia e scienza dure hanno bisogno l’una dell’altra ed è il momento di creare nuovi corsi di laurea. Il mondo ormai complesso ha bisogno di condividere i saperi così come noi di Media Duemila sosteniamo da anni. Le parole di Enrica Amaturo fanno ben sperare in un nuovo rapporto fra sociologia e universo scientifico.

I temi sono discussi in questi giorni ( 23 al 25 gennaio 2020), presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II dove si svolge il XII Congresso Nazionale dell’AIS – Associazione Italiana di Sociologia, presieduta da Enrica Amaturo, dal titolo Sociologia in Dialogo: algoritmo, cervello, valutazione.

Il Congresso pone al centro del dibattito una nuova alleanza tra il sapere sociologico, le neuroscienze, la data science e i processi di valutazione, che possono costituire buoni campi di prova per un dialogo interdisciplinare. Per riaffermare la centralità del patrimonio concettuale e metodologico della sociologia è infatti necessario un dialogo con le scienze oggi in ascesa, ridefinendo un campo comune di discussione e di analisi nel quale lavorare congiuntamente con l’obiettivo di una conoscenza scientifica che non può più essere unilaterale.

In un mondo che cambia sempre più rapidamente, il sapere sociologico è indispensabile per comprendere le trasformazioni e costruire una società consapevole, capace di leggere e interpretare le nuove fonti e forme di disuguaglianza, stratificazione e potere indotte dalle innovazioni tecnologiche, e di indagare sulla comprensione dei meccanismi anche neurologici alla base del comportamento sociale.

Il Congresso prevede tre giorni di incontri, dibattiti, sessioni plenarie, sessioni parallele e tavole rotonde sulle connessioni tra sociologia, informatica, neuroscienze e ingegneria gestionale, con approfondimenti tematici sul ruolo degli algoritmi, del cervello e dei processi di valutazione nella società contemporanea, con la partecipazione di relatori esperti e della comunità sociologica italiana e internazionale.

La prima sessione plenaria del Congresso “L’algoritmo: Sociologia e Informatica”, ha come filo conduttore il dialogo interdisciplinare tra sapere sociologico e informatico. Il contributo della sociologia allo sviluppo della scienza dell’informazione e dei dati, infatti, risulta indispensabile per la produzione di contenuti e la capacità di analisi del web, dei suoi significati e delle modificazioni che produce nella vita associata e nella società nel suo complesso.

Poi sarà la volta di “Il Cervello: Sociologia e Neuroscienze”, sessione dedicata alla reciproca influenza tra gli studi sociologici e quelli che afferiscono al campo delle scienze cognitive e le neuroscienze. La comprensione di come gli studi sociali, e in special modo quelli su cultura, comunicazione e media, possano attingere agli studi sul cervello umano e viceversa.

infine si parla di “La Valutazione: Sociologia e Ingegneria gestionale”, sessione dedicata allo studio dei processi di valutazione, oggetto disciplinare della sociologia, che si arricchisce sempre di più del sapere ingegneristico-gestionale. La riflessione prova ad esplorare nuove possibili vie comuni per l’individuazione di un quadro condiviso e accettato per la valutazione della qualità, soprattutto nell’ambito dei processi formativi.

Il Congresso si chiude sabato 25 gennaio con un confronto internazionale, dal titolo “The regime of knowledge in a global world. The case of social sciences”, presieduta da Roberto Cipriani, Past-President dell’AIS. Intervengono Enrica Amaturo, Presidente dell’AIS – Associazione Italiana di Sociologia, Sari Hanafi, Presidente dell’ISA – International Sociological Association, e Marta Soler-Gallart, Presidente dell’ESA – European Sociological Association.

A conclusione dei lavori l’elezione dei nuovi organi direttivi dell’AIS.

Programma

23 Gennaio 2020

Ore 14:30 – Apertura del Convegno e Saluti istituzionali
Presiede: Vincenzo Cesareo

Arturo De Vivo, Rettore Federico II di Napoli
Lucio D’Alessandro, Rettore Suor Orsola Benincasa di Napoli

Stefano Consiglio, Direttore del Dipartimento di Scienze Sociali Federico II di Napoli
Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli
Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania

Ore 15:00-17:00 – Sessione plenariaL’Algoritmo: Sociologia e Informatica
Presiede: Alessandro Bruschi
Intervengono:
Davide Bennato, Catania
Giovanni Boccia Artieri, Urbino Carlo Bo
Antonio Pescapè, Federico II
Walter Quattrociocchi, Venezia Ca’ Foscari
Interventi programmati: Biagio Aragona (Federico II), Renato Grimaldi (Torino), Linda Lombi (Cattolica del Sacro Cuore di Milano)

Tavola Rotonda “La comunicazione nell’era digitale”
Modera: Francesco Giorgino (Giornalista e Professor of Practice, Luiss School of Government)
Intervengono:
Enrica Amaturo (Presidente AIS)
Adam Arvidsson (Federico II)
Davide Bennato (Catania)
Giovanni Boccia Artieri (Urbino Carlo Bo)
Mauro Calise (Federico II)
Marco Delmastro (AgCom)
Mario Morcellini (AgCom)
Lello Savonardo (Federico II)

24 gennaio 2020

11:00-13:00 Sessione plenariaIl Cervello: Sociologia e Neuroscienze”
Presiede:
Giandomenico Amendola (Past-President AIS)
Intervengono:
Vittorio Gallese (Parma)
Federico Neresini (Padova)
Interventi programmati: Sergio Manghi (Parma)

15:00-17:00 Sessione plenaria “La Valutazione: Sociologia e Ingegneria Gestionale”
Presiede:
Paola Di Nicola
Intervengono:
Andrea Bonaccorsi (Pisa)
Roberto Moscati (Milano-Bicocca)
Mauro Palumbo (Genova)
Interventi programmati:
Ambrogio Santambrogio (Perugia)
Mita Marra (Federico II)
Davide Borrelli (Suor Orsola Benincasa)

25 gennaio 2020

10:00-12:00 Sessione congiunta AIS/ESA/ISA “The regime of knowledge in a global world. The case of social sciences”
Presiede:
Roberto Cipriani
Intervengono:
Enrica Amaturo (Presidente AIS)
Sari Hanafi (Presidente ISA – International Sociological Association)
Marta Soler-Gallart (Presidente ESA – European Sociological Association)

Link al programma completo: https://www.ais-sociologia.it/uploads/2019/07/napoli2020-programma.pdf

Comitato Scientifico: Enrica Amaturo (Presidente), Paola Borgna, Rita Bichi, Carmelo Bruni, Consuelo Corradi, Teresa Grande, Rolando Marini, Lorenzo Migliorati, Giuseppe Moro, Mara Tognetti Bordogna.

Comitato organizzatore: Biagio Aragona, Maria Rosaria Berardi, Amalia Caputo, Anna Cocozza, Cristiano Felaco, Rosanna Marino, Francesco Marrazzo, Lorenzo Migliorati, Gabriella Punziano, Barbara Saracino, Lello Savonardo.

Media relations: Lello Savonardo,Rosanna Marino

Dipartimento di Scienze Sociali

Università degli Studi di Napoli Federico II

E-mail: savonard@unina.it / rosanna.marino@unina.it

Tel: 081-2535815