È Tornato l’appuntamento di NAStartUp che racconta l’innovazione via streaming. Tra gli ospiti Raffaele Mauro (Primo Space) che ha presentato il suo libro sulle opportunità della Space Economy

Aprile è il mese dell’innovazione con Play, l’evento della community di NAStartUp che racconta i protagonisti del tech. Tanti gli ospiti che sono stati presenti nella diretta streaming di mercoledì 27 aprile. Tra gli altri è intervenuto Raffaele Mauro, general partner di Primo Space, mentre sono state lanciati eventi/opportunità per le startup, come lo Startup Weekend e lo Spin Up Award:

«Quest’appuntamento rafforza lo spirito di Play che è un evento in crowdsourcing. Nasce infatti grazie all’approccio di tante persone che come tessere di un puzzle offrono una fotografia dello stato dell’ecosistema dell’innovazione. Sono fiero che Play appartenga a tutti», spiega Antonio Prigiobbo, Direttore di NAStartUp, che promuove insieme a 30, tra  professionisti e imprenditori (tra questi IdeaSolutions, Quadronica e Kineton) un modello dal basso e gratuito per lo sviluppo e l’attrazione di talenti.

Incubatori ed eventi

Protagonisti di StartupPlay sono stati due due incubatori campani, O12 Factory, incubatore certificato con sede a Caserta, che è stato raccontato da uno dei suoi cofounder, Enrico Vellante e Incubatore Campano Srl, con sedi a Napoli, Salerno e Lucca, presentato dal direttore generale, Pasquale Brancaccio.

Grande spazio è stato dato anche agli eventi: Mario Di Girolamo ha illustrato le opportunità dello Startup Weekend che si terrà a Caserta dal 13 al 15 maggio, mentre Angelo Marra, presidente dell’associazione Reboot, ha presentato la settimana calabrese dell’innovazione, InnoWeek, che culminerà nella competition per le startup nel settore travel e agrifood, SpinUpAward.

Un evento per spiegare la nuova economia di NFT e Metaverso, è invece quello presentato da Michela Musto. Partner di NAStartUp, con lo spazio polifunzionale The Spark al centro di Napoli, ha promosso un ciclo di eventi che prendono il nome di MetaSpark.

Un libro per conquistare lo Spazio

La rubrica “ReadYnnovation”, a cura del giornalista e imprenditore Giancarlo Donadio, ha visto come protagonista Raffaele Mauro, general partner del fondo Primo Space, specializzato nella space economy e nel deeptech. Mauro presenterà il libro, “I cancelli del cielo. Economia e politica della grande corsa allo spazio 1950-2050”, di cui è coautore insieme ad Alessandro Aresu.

Innovazioni nella musica e nel marketing

Sono tre le startup che si sono raccontate in questo appuntamento di Play. Sublime Consulenza di Antonio Brando è una piattaforma che funge da intermediario tra chi vende e chi acquista consulenze in ambito digital business.

Possible Music di Lucio Botteri è invece una piattaforma che facilita la creazione di nuova musica. Infine, Ciro Pisano, con INSalute, ambisce a creare lo “Uber” di ambulanze, infermieri e farmaci.

BCorp e Imprese innovative al Sud

Fabio Bruno, ideatore del podcast sull’innovazione StartMeUp, ha inaugurato la rubrica dove va a caccia di imprese innovative che fanno social innovation. Per l’occasione, ha intercettato Francesco Biacca con la sua Evermind, società benefit che offre servizi di branding, creative design, digital strategy, sviluppo software, formazione, consulenza su digital transformation e organizzazione aziendale. Tra i progetti sviluppati il Festival dell’Ospitalità, ideato e prodotto.

Cos’è NAStartUp

NAStartUp è un Acceleratore dell’Ecosistema delle startup senza scopo di lucro. Da anni detiene il premio come miglior Challenge in Europa per l’innovazione secondo il consorzio UBI Global che raggruppa 800 tra incubatori e acceleratori nel mondo. Sviluppa un appuntamento periodico (mensile e gratuito) con un network e una community di oltre 8.000 talenti che accelera dal basso e punta a far nascere, crescere e accelerare innovazioni, startup e talenti in tutta Europa. Il progetto è ideato e sviluppato dal founder e director, Antonio Prigiobbo, Innovation Designer.

Il Meetup di Startup e Investor che Accelerano in Italia e in Europa (e non solo): lo StartUp Day e Play sono format di partecipazione, sviluppati in filiera, dalla community stessa, composta dai professionisti e dalle imprese che facilitano e accelerano la diffusione dell’economia delle startup e dell’innovazione. La partecipazione è completamente gratuita. Le attività sono autoprodotte senza fini di lucro. Lo StartUp Play è il format online che porta l’evento mensile on streaming e sviluppa nuove contaminazioni.

Officina delle Startup

Tutte le attività sono gratuite grazie agli sponsor e partner che sostengono il programma, l’accelerazione open e gratuita per tutti: IdeaSolutions Holding e Quadronica, Kineton, con i partner Bott.One, Sartoria DA Napoli, Santa Chiara Boutique Hotel, Biancamore, Sticky Factory, Lauro.it, The Spark, Essequadro Eyewear, Creazione d’Impresa e SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti della Campania).