Esce il nuovo vocabolario Treccani con molte novità in materia di parità di genere: nella ricerca di un termine è privilegiato l’ordine alfabetico (amica, amico). Introdotte le forme al femminile di lavori e professioni e abolite le spiegazioni che fanno riferimento a stereotipi del genere “la mamma cucina, il papà lavora”.

Diretto dai linguisti Valeria Della Valle e Giuseppe Patota, Il vocabolario Treccani è molto più che la versione aggiornata dell’opera pubblicata nel 2018: è lo specchio del mondo che cambia e il frutto della necessità di validare e dare dignità a una nuova visione della società, che passa inevitabilmente attraverso un nuovo e diverso utilizzo delle parole, promuovendo inclusività e parità di genere”, si spiega sul sito Treccani illustrando questa nuova edizione.

Il nuovo vocabolario – dove tanti sono inoltre i neologismi, come lockdown, rider e così via, sarà presentato venerdì 16 settembre a Pordenonelegge.