Partirà il prossimo 4 maggio la quinta edizione del Corso di Alta formazione in Data Science per la comunicazione digitale. Prosegue la collaborazione tra UPA Academy, la divisione di UPA dedicata alle attività di formazione dell’associazione che riunisce i più importanti investitori in comunicazione pubblicitaria, NeodataLab, fornitore di tecnologie di analisi di Big Data, e UNA – Aziende della Comunicazione Unite, per offrire un’esperienza formativa di alto livello con l’obiettivo di rispondere alla crescente richiesta di data analyst da parte del mercato, sia lato azienda che lato agenzia.

Obiettivo del Corso, articolato in 16 giornate di lezione con cadenza settimanale, da maggio a ottobre, è formare i partecipanti sui temi della Data Science e dei Big Data a supporto della comunicazione digitale, fornendo loro le conoscenze necessarie per relazionarsi con i profili specialistici che impiegano le tecnologie e gli algoritmi tipici del settore e tutti gli strumenti per governare in modo efficace i nuovi paradigmi della comunicazione digitale. Il percorso formativo si rivolge sia a giovani neolaureati sia a marketing, media e communication manager che desiderano acquisire competenze di analisi dati applicate alla propria attività professionale. L’obiettivo è rispondere alle esigenze formative di target con differenti gradi di seniority, in linea con il nuovo posizionamento di UPA Academy “Shaping talents”, lanciato con la campagna di comunicazione multicanale on air in questi giorni e firmata da Coo’ee.

Il programma didattico pone particolare attenzione a tutte le piattaforme di automazione di marketing e pubblicità, dedicando ad esse specifici moduli di approfondimento. In questa edizione verrà inoltre dato molto più spazio alle modalità di tracciamento, raccolta e attivazione dati in ambito cookieless.

L’approccio è sempre più pratico: alle lezioni frontali si affiancano la presentazione di case study e momenti dedicati alle esercitazioni. Completano l’offerta formativa moduli didattici online e la possibilità per i partecipanti di avere accesso a percorsi di certificazione delle competenze acquisite come la certificazione su infrastruttura GAMS – Global Advertising & Marketing Sandbox per data analytics e campaign management e la certificazione exaudi di NeodataLab.

Il Corso è realizzato con il supporto di importanti aziende partner: Google, Omnicom Media Group e Webranking; e con la partnership tecnica di 24Ore System, A. Manzoni & C., Engage, IGP Decaux, RTL 102.5 e WebAds. La partecipazione al Corso di Alta formazione in Data Science per la comunicazione digitale potrà avvenire sia in aula sia da remoto. Le iscrizioni sono aperte fino a esaurimento posti, maggiori informazioni sono disponibili sul sito di UPA, nella sezione dedicata a UPA Academy, recentemente rinnovata in linea con la nuova brand identity.

Tutti gli studenti del Corso entreranno a far parte della community UPA Alumni, un network di oltre 1.000 ex studenti per il quale l’Associazione organizza momenti di incontro e di crescita professionale ad hoc.

 

Articolo precedenteAgnese Pini presenta QN Mobilità
Articolo successivoScienziati per il futuro