Morgante (TV2000): contenuti responsabili al primo posto basta spettacolarizzazione