Premio alla carriera a Giulio Anselmi (Presidente ANSA): giornalista, editore, attento all’innovazione e curiosamente interessato al presente. Una vita passata ad informare.

 

 

 

 

 

Premio Donna è Innovazione: giornalismo

 

Paola Severini Melograni (Direttrice Angelipress), per i “Dialoghi a Spoleto”, manifestazione di cui è ideatrice e curatrice. Una delle prime giornaliste in Italia esperta in comunicazione sociale.

 

 

 

 

 

Monica D’Ascenzo (Il Sole 24 Ore), per il progetto multimediale Alley Oop – L’altra metà del Sole, dedicato alla diversity del Sole24ore. 
Guarda la video intervista

 

 

 

 

 

Valeria Palermi (La Repubblica), per i progetti “Vota la donna dell’anno” e “le 100 donne che cambiano il mondo”. 
Guarda la video intervista

 

 

 

Elisabetta Soglio (Corriere della Sera), per Corriere Buone Notizie: l’esempio è la prima strada per educare alla civiltà.  
Guarda la video intervista

 

 

 

Ilaria Solari (Elle), per il progetto Elle Active che rende le donne protagoniste della ripresa.
Guarda la video intervista

 

 

 

Premio Donna è Innovazione: manager

 

Caterina Meglio (Founder e CEO Materias), per Materias  società che fa da  ponte fra ricerca scientifica e mercato.  In 5 anni la società ha analizzato 1100 idee e il 65% della forza lavoro è donna.

 

 

 

 

Premio Donna è Innovazione 2021: solidarietà

 

 

Assegnato a due donne afgane, Azada e Mahboba, una medico e una ingegnera, che vogliono restare nel nostro paese e che noi di TuttiMedia sosteniamo. 

 

 

 

Premio dell’anno Innovazione e Comunicazione

 

Leonardo Panetta (Mediaset), con la sua professionalità e grande passione per il ‘mestiere’ del giornalista, in perfetta sintonia con lo spirito di NM4G contribuisce a diffondere una cultura europea.

 

 

 

 

 

 

 

Giovanna Botteri (Giornalista Rai), che ha saputo rispondere pesando le parole agli attacchi ricevuti. Esempio di professionalità, gentilezza e concretezza.

 

 

 

 

Vincenzo Morgante (TV2000), per Tg2000, un diverso modello comunicativo e di coinvolgimento transmediale dei telespettatori. “Giovani costruttori” dedicato alle idee dei giovani per la ripresa del Paese.
Guarda la video intervista

 

 

 

Premio Innovazione e sostenibilità 

 

Renzo Giovanni Avesani (Chief Innovation Officer Gruppo Unipol e AD di Leithà), per il progetto E3CI, indice per valutare gli impatti finanziari del rischio climatico.

 

 

 

 

Martina Colasante (Government Affairs & Public Policy Manager Google), per il suo impegno da volontaria a sostegno della Disability in Google e per il progetto Vivi Internet. 

 

 

 

 

Sonia Cocozza (Una delle fondatrici di Green Blue Days), per GreenBlueDays, progetto sulla sostenibilità sistemica itinerante per il Sud, nato grazie a 3 donne.  
Guarda la video intervista 

 

 

 

Stefano Epifani (Presidente del Digital Transformation Institute), per la sua attività nella prima Fondazione riconosciuta di Ricerca in Italia per la sostenibilità digitale.

 

 

 

 

Alessandra Graziosi (Fondazione pontificia Scholas Occurrentes), per la fondazione Scholas  a cui è assegnato il compito di educare sull’apertura verso gli altri, per creare la Cultura dell’Incontro.
Guarda la video intervista

 

 

 

 

Premio Innovazione e divulgazione 

 

Giorgio Pacifici (Giornalista Rai), per la sua attività di giornalista scientifico e in qualità di consigliere UGIS e per il suo costante impegno nella divulgazione di scienza e innovazione.

 

 

 

 

Paolo Benanti (Univ. Pontificia Gregoriana), per il suo libro “La grande invenzione. Il linguaggio come tecnologia, dalle pitture rupestri al GPT-3”.

 

 

 

 

 

Costanza Sciubba Caniglia (Univ. Harvard), per i suoi studi sui media.Attenta analista del mondo dei media e in particolare per i suoi studi sulla disinformazione e la propaganda nell’era digitale.

 

 

 

 

Alessia Vangi (Startup Contents), per la startup Contents che unisce Intelligenza Artificiale e umana al servizio dell’informazione.

 

 

 

 

 

Testatina: Menzioni speciali

Maurizio Mensi (prof. SNA e LUISS), attento analista delle criticità della digital transformation. Esperto di cloud, intelligenza artificiale e Internet of things. 

 

 

 

 

Lello Savonardo (prof. Federico II), per il progetto “ADOLESCENTI ALWAYS ON. Social media, web reputation e rischi online” dedicato alla “generazione dei sempre connessi alla Rete”.
Guarda la video intervista

 

 

 

 

Eugenio Iorio (prof. Univ. Suor Orsola Benincasa), per la ricerca Infosfera che fotografa le criticità del mondo dei media moderni.
Guarda la video intervista

 

 

Mihaela Gavrila (Univ. Sapienza), per i suoi studi sul significato di Servizio Pubblico e su tutte le tematiche che riguardano Tv e innovazione e Tv qualità e cultura.